Abbigliamento per commercianti: ecco come scegliere il migliore grossista

La rapida evoluzione della moda richiede risposte altrettanto veloci, puntuali e originali: ecco perché le aziende di abbigliamento devono rimanere al passo con i tempi ricorrendo anche all’aiuto di un ingrosso di abbigliamento online, in grado di fornire una vasto assortimento tra le grandi firme del made in Italy offrendo, soprattutto in questo periodo segnato dalla pandemia da Coronavirus, la possibilità di effettuare gli ordini online.

Ciò si rivelerà un’arma vincente non solo nel fidelizzare nuovi clienti, ma anche nella possibilità di espandere il proprio business.

L’abbigliamento per commercianti e la scelta del grossista

Il primo passo per ogni commerciante, che abbia un negozio fisico o venda on line, parte da una selezione: la scelta dei capi, la qualità dei tessuti, il prezzo.

La clientela oggi è sempre più aggiornata ed esigente; da qui l’obbligo per il negoziante di conoscere bene il suo target di riferimento e non sbagliare.

Nel negozio fisico, il bacino di clienti sarà strettamente locale, nell’e-commerce, viceversa, sarà non solo molto più ampio ma ci si troverà a far i conto con una concorrenza più agguerrita e con una necessità di visibilità maggiore.

La scelta dei capi d’abbigliamento cambierà per l’uno e per l’altro essendo diversa la tipologia di clientela ma entrambi avranno la necessità di affidarsi a un ingrosso di abbigliamento in grado di rispondere alle diverse richieste.

Chi è il grossista

Il grossista è l’intermediario tra produttori, distributori e negozi; tratta e acquista dal produttore o da altro rivenditore i prodotti per rivenderli in grandi quantità ad aziende o privati che, a loro volta, li rivenderanno al dettaglio.

Si distingue dal produttore che è colui che crea direttamente il capo ma che spesso non vende ai rivenditori al dettaglio o effettua la vendita diretta solo per acquisti molto grandi ed esclusivamente per i prodotti realizzati da lui.

Il distributore, invece, come dice a parola stessa, si occupa della distribuzione dell’abbigliamento per commercianti sul territorio, online e va alla ricerca dei grossisti.

Che cosa chiedere al grossista

La selezione del grossista a cui affidarsi parte dalla ricerca di informazioni sulle attività all’ingrosso non necessariamente presenti sul territorio.

Il web, infatti, e le potenzialità della rete, consentono infatti di raggiungere grossisti in ogni dove.

Ma come selezionarli?

Ecco una serie di suggerimenti per restringere il campo della ricerca e arrivare all’ingrosso per abbigliamento che fa al proprio caso.

I marchi

La scelta dei grossisti parte dalla tipologia dei capi d’abbigliamento che si vuole vendere e dai marchi. La selezione dei brand e del vestiario più vicino al target di riferimento della propria attività consente una prima “scrematura” tra le attività di ingrosso.

Controllare direttamente i capi

Meglio verificare direttamente i capi d’abbigliamento che si andranno a proporre nel proprio negozio.

Toccare con mano i prodotti è una garanzia sia per il commerciante che per i suoi clienti: è preferibile quindi selezionare un grossista che abbia anche un’azienda “fisica” dove potersi recare e controllare personalmente l’abbigliamento.

In alternativa si può verificare il “campionario” dell’abbigliamento per commercianti del grossista nel corso delle fiere.

Occhio ai tempi di consegna

Rispettare le tempistiche di consegna è uno degli obblighi imprescindibili per un grossista e di conseguenza una condizione irrinunciabile per il commerciante.

Nel caso di una vendita al dettaglio in un negozio fisico, la fornitura dovrebbe giungere a destinazione entro una settimana; nel commercio online, invece, i tempi sono molto più rapidi.

Ritardare una consegna, significa avere dei feedback negativi per entrambi.

Inoltre, per avere dei margini di guadagno, occorre che i prezzi proposti dal grossista siano convenienti e consentano al commerciante di ottimizzare i propri ricavi.

Ultimo ma non meno importante punto che vi aiuterà nella scelta del miglior grossista è che costui dovrà comunicare costantemente con il negoziante che va aggiornato sui nuovi prodotti, i prezzi, eventuali offerte.

 

About the author