Festa di compleanno per il tuo lui

Festa di compleanno a sorpresa per lui: come organizzarla al meglio

Quante volte avrete immaginato di organizzare una bella festa a sorpresa per il vostro “lui”? O magari vi sarà capitato di provare ad organizzarla una volta, ma ci avete rinunciato perché troppo complicato o non sapevate da dove iniziare. Bene, leggendo questo articolo potrete trovare dei consigli utilissimi per organizzare una splendida festa a sorpresa per il vostro compagno! 

Sicuramente avrete sentito parlare di questo tipo di festa, magari avrete partecipato a feste di questo tipo organizzate da altri, ma organizzarla in prima persona è sicuramente un’altra cosa. Bisogna prevedere tutto, pianificare tutto e cercare di ottenere un risultato migliore, specialmente per quanto riguarda il discorso “sorpresa”. Ci sono delle piccole regolette, se così possiamo chiamarle, per cercare di preparare una festa indimenticabile. Ovviamente, ciò prescinde dal discorso del regalo, altra questione spesso annosa per tanti partner che non riescono più a trovare delle idee innovative.

 Online è possibile trovare molte guide ai migliori regali per ogni occasione, a tal proposito consiglio di leggere quelle di RegaliTop (https://www.regalitop.it), che sono sicuramente le migliori e le più complete. Si tratta di guide che possono risultare davvero ottime per prendere spunto e fare in modo tale da non regalare qualcosa che non sia desiderato, oppure non sia azzeccato. Tornando al discorso della festa a sorpresa, bisogna capire che ci sono dei punti di partenza imprescindibili per organizzarla al meglio, vediamoli insieme. 

Prime accortezze

In primo luogo bisogna contattare gli invitati. Ecco perché è fondamentale non avvertire le persone desiderate troppo tardi, ma dare loro la possibilità di organizzarsi al meglio. La cosa migliore sarebbe quella di stilare una lista di persone che si vorrebbe partecipassero all’evento. Si possono poi contattare tramite WhatsApp, magari, e cercare di coinvolgere rivelando qualche dettaglio fondamentale. A questo punto bisogna segnarsi tutte le disponibilità degli stessi, per capire più o meno il numero di partecipanti e quindi organizzarsi al meglio con location e preparativi. Solitamente, in base anche alle disponibilità degli invitati, si può optare per la scelta di un giorno anziché un altro. 

Importante: la scusa!

Un fattore assolutamente fondamentale, da non sottovalutare, è il discorso legato alla scusa da pensare per il nostro lui. Devi cercare di conoscere tutti i suoi impegni nei giorni in cui hai pensato di organizzare l’evento. Cerca di non rimanere “fregato” dimenticandoti degli eventi o qualcosa che è già in programma. Si può chiedere all’interessato, con una scusa, se ha qualche impegno in una determinata settimana, o in certi giorni, per organizzarsi al meglio per la festa. Una volta individuato un giorno utile, allora bisogna subito cercare di “bloccarlo”. Ovviamente fatti furba e proponi qualcosa di plausibile, non qualcosa che magari non facevate da diverso tempo, altrimenti potrebbe sembrare sospetta la proposta. 

La Location

Una volta venuta a conoscenza della disponibilità degli invitati e quindi del numero più o meno degli interessati, allora potrai organizzare l’evento in una determinata location. Potresti per esempio utilizzare la tua abitazione, oppure un locale o un bar. Ovviamente, in base alla stagione, potresti scegliere qualcosa all’aperto oppure no. Queste, alla fine, sono scelte anche soggettive.

Festa a casa: cosa non dimenticare mai

Se hai intenzione di festeggiare in casa, allora ci sono alcune cose che non puoi assolutamente dimenticare per far sì che la festa a sorpresa sia organizzata al meglio. Per esempio il cibo. Puoi organizzarti come meglio credi: puoi preparare delle pietanze, stando attenda a non farti scoprire; oppure puoi chiamare un catering o un ristorante o locale per farti recapitare il tutto a casa. Attenta a regolarti al meglio con i tempi: non comprare qualcosa che va mangiato caldo troppo in anticipo.

 Solitamente, l’ideale, sarebbe farsi aiutare da amici o parenti, i quali possono suddividersi i compiti. Oltre al cibo, è importante che alla festa ci si diverti, quindi prevedi qualche tipo di gioco oppure della musica. La musica giusta è importantissima per far sì che la serata sia piacevole: se si tratta di una serata tranquilla, allora scegli una buona musica di sottofondo; se si parla di una serata stile discoteca, allora prova a contattare un dj o scegliere i pezzi giusti. Organizza degli scherzi, dei giochi particolari, per rendere tutto più divertente.

Non dimenticare di scegliere le decorazioni giuste! In questo modo vedrai che la festa a sorpresa per il tuo lui sarà perfetta!

About the author