Abbigliamento curvy: le tendenze primavera – estate 2021

La primavera è ormai arrivata e con essa la voglia di rinnovare il proprio guardaroba per fare spazio a nuovi accessori e capi e soprattutto di dedicarsi allo shopping.

Infatti, anche se viviamo un momento difficile, la vita deve continuare e con essa anche la voglia di indossare capi alla moda: le passerelle sulle quali viene celebrata la donna curvy, hanno mostrato nuove tendenze più inclusive attraverso la proposta diversi capi accattivanti.

Bluse, camicie e t-shirt per sentirsi a proprio agio senza rinunciare ad evidenziare i punti forti, ma anche pantaloni a gamba larga, cardigan lunghi sui fianchi e abiti dalle linee morbide la fanno da padrone in quello che è l’abbigliamento curvy di questa primavera.

Ampia scelta anche per quanto riguarda i colori: oltre al classico nero, un tripudio di colori pastello e di tonalità allegre come il verde smeraldo e il rosso.

Tra le fantasie di tendenza nell’abbigliamento curvy sono le righe verticali e i motivi a fiori.

Le t-shirt di questa stagione, invece, presentano una linea essenziale, in tinta unita o con un motivo a righe, da preferire o con scollo tondo e accollato, oppure con uno scollo a barchetta: si rivelano perfette indossate con un jeans o ad un pantalone joggers, altra tendenza della stagione.

Tornano di moda gli intramontabili dettagli in bianco e nero su maglie in tessuto leggero, dal look casual-chic, mentre per i top di questa primavera – estate 2021 splendidi tessuti in raso e jersey.

Per le bluse e le maglie si punta principalmente su capi adatti per outfit da ufficio e, allo stesso tempo, per tempo libero; un perfetto esempio sono le bluse in viscosa, ideali da indossare sotto ad un blazer.

Si prospetta, dunque, una stagione ricca di capi colorati e iper-femminili.

Cosa aspetti?

Scopri la collezione primavera – estate sul sito bmgmoda.it noto portale dove trovare un’ampia proposta di outfit e capi di abbigliamento curvy sempre alla moda.

Tute e capi in denim per l’abbigliamento curvy primavera – estate 2021

Grande protagonista della stagione è lo stile comfy, per donne che desiderano capi sportivi ma comunque ricercati: felpe e pantaloni morbidissimi, dai colori neutri o dai toni brillanti, con accostamenti di tessuti diversi e dettagli luccicanti.

Nonostante molte donne curvy pensino che la tuta in felpa sia un indumento che enfatizzi i difetti del fisico, non è così.

Basta ricordare di optare per un pantalone a vita alta, per valorizzare il punto vita e di preferire le tinte unite, più facili da indossare rispetto a una tuta fantasia.

Inoltre, un altro ottimo suggerimento è quello di abbinarla con un tacco o con uno stivaletto per slanciare la figura e dare un tocco di eleganza.

L’abbigliamento curvy primaverile – estivo ripropone un grande must senza tempo: il jeans.

Direttamente dai mitici anni ’90, i capi in jeans del 2021 si distinguono per tessuti délavé con bottoni in metallo.

Per i giubbini di jeans si prediligono tagli classici, con cuciture a contrasto e tasche a vista, mentre per il pantalone in jeans la moda prevede uno stile giovanile con strappi o modelli “boyfriend” jeans, comodi ma al passo coi tempi.

Il jeans, si sa, può adattarsi a qualsiasi stile: un look rock con degli anfibi ai piedi, una décolleté per un outfit casual-chic o delle semplici sneakers per uno stile urban.

Abbigliamento curvy: trench e spolverini per coprirsi con stile

In questo che è un periodo transitorio verso l’estate, è importante continuare a coprirsi un minimo e non farsi ingannare dal bel tempo.

Per farlo con stile, la scelta migliore rimane il trench, la giacca antipioggia e antivento per eccellenza.

Grazie alla linea semplice e pulita del trench lungo da donna, si rivela un capo ideale per ogni tipo di silhouette, per di più, il trench non passa di moda nel giro di una stagione e quindi sarà quasi impossibile pentirsi di averlo acquistato.

Ma se invece preferite le giacche classiche, meglio andare su uno spolverino classico o su un blazer: lo spolverino primaverile ha dei colori tenui con qualche dettaglio brillante che lo rendono perfetto per splendere sotto i primi soli.

Anche il blazer non passa mai di moda e può essere indossato in ufficio, se ha un tono più classico, ma anche nel tempo libero, scegliendo colorazioni accese.

About the author