Festa di Compleanno

Feste di compleanno in tempi di Covid-19: come organizzarle

Chi doveva organizzare una festa di compleanno, da marzo 2020 è rimasto letteralmente spiazzato. Nel senso che sono saltati tutti i programmi e le grandi ‘ammucchiate’ tipici dei giorni di celebrazione.

In ogni caso, però, non è mica detto che non si possa festeggiare in tempi di pandemia. Certo, con un pizzico di attenzione in più ma è possibile.

Una festa ‘a scaglioni’

Regola numero 1: evitare gli assembramenti. Già, ma come fare? Questa che ti proponiamo è una soluzione ‘al limite’, nel senso che devi prestare la massima attenzione. 

Per non creare gruppo, infatti, puoi far venire gli invitati ‘a scaglioni’, incontrando poche persone alla volta. Ricorda che, però, se non sono tuoi conviventi qualche contromisura devi prenderla: igienizzante all’ingresso, mascherina rigorosamente messa bene (che copre, quindi, naso e bocca) e un ambiente fortemente igienizzato.

Se, poi, venissero con un doppio tampone negativo sarebbe davvero il massimo. Insomma, questa soluzione, di far venire le persone a scaglioni, non è propriamente quella migliore. Ma sicuramente, d’altro lato, ti permette di non escludere nessuno.

Organizzare una festa online

Così come si lavora a distanza, così come si fa la didattica a distanza, è possibile anche festeggiare il proprio compleanno online. Che tu usi le videochiamate di WhatsApp, Zoom, Facebook Rooms non fa alcuna differenza.

Potrai avere degli abbracci virtuali, ricevere degli auguri da lontano, potrai soffiare la candelina e sentire, in un modo o nell’altro, anche la presenza di chi vuoi bene.

Lo sappiamo: non è certamente la stessa cosa rispetto a quello festeggiato in presenza. Ma non ci sono alternative: o cerchi di trovare una soluzione oppure non lo festeggi e trascorri il giorno del tuo compleanno da solo.

Inoltre, considera che diversi programmi online hanno dei filtri davvero divertenti e, quindi, potrai comunque vivacizzare la festa in qualche modo. Senza dimenticare che tu potrai comunque addobbare almeno la tua stanza con palloncini e tutto ciò che non può mancare in un compleanno: anche perché, essendo una videochiamata, tu vedrai loro e loro vedranno te.

Nulla vieta, inoltre, che potrai mettere musica e giochi anche via internet.

Come dice un vecchio proverbio, meglio piuttosto che niente.

Festa per pochi intimi

Insieme ai festeggiamenti online, è la modalità migliore per evitare qualsiasi ipotesi di contagio e vivere la giornata in maniera serena. Puoi festeggiare il tuo compleanno tra pochi intimi (e conviventi), in modo da annullare praticamente le occasioni di contagio da Covid-19.

Anche qui: nulla a che vedere con una festa in spiaggia, in un bar o in un locale a sfrenarsi, però bisogna fare di necessità virtù. Sarà, ovviamente, una festa di compleanno atipica, più sobria e, per certi versi, anche più sentita.

Sarà una occasione per riscoprire il valore dell’intimità e, chissà, magari dare importanza a quelle cose a cui prima non pensavano. Ad esempio, quante volte hai voluto non festeggiare il tuo compleanno? Ecco, magari nel 2020 avresti voluto farlo ma non hai potuto. I casi della vita. 

About the author