Come scegliere la piattaforma aerea?

Vuoi acquistare una piattaforma aerea e non sai quale scegliere? In questo articolo trovi una guida precisa su come fare.

Se hai una ditta edile e ti trovi di fronte alla necessità di acquistare una o più piattaforme aeree sei capitato nel posto giusto, in questo articolo vogliamo fornire una guida precisa alla guida alla scelta di questo importante macchinario. Sappiamo infatti quanto sia importante per ogni azienda e per ogni dipendente lavorare in sicurezza, quindi prima di acquistare una piattaforma aerea devi conoscere quali tipi esistono e acquistare quella più giusta alle tue esigenze. Continua questa lettura per scoprire tutto il necessario.

Quali fattori considerare prima dell’acquisto?

Ci sono importanti fattori da considerare prima di procedere all’acquisto, ecco le principali domande che dovrai porti:

  • Quanto in alto dovrai arrivare nei tuoi lavori?
  • In che situazioni ambientali ti troverai a lavorare? All’aperto? Al chiuso? Su terreno stabile o instabile?
  • Devi raggiungere le mete verticalmente o hai bisogno di un macchinario più versatile che ti permetta di lavorare anche orizzontalmente?

Queste prime domande ti permetteranno di cominciare ad orientarti verso il macchinario più adatto alle tue esigenze.

Sollevatore a forbice

Questo tipo di macchinario è sicuramente quello più utilizzato in ambito edilizio, permette di salire in verticale verso un’unica direzione. Le dimensioni sono omogenee e può trasportare persone e attrezzature. Ci sono però due tipologie differenti di sollevatore a forbice:

  • Sollevatori elettrici a forbice perfetto per i lavori interni perché è molto versatile e arriva a raggiungere fino a 18 metri.
  • Sollevatori a forbice per terreni accidentati è invece utilizzato per l’esterno e in particolare su superfici irregolari. Ne esistono diversi alcuni offrono un supporto di aggancio per chi lavora su terreni in pendenza.

A braccio articolato

È una delle piattaforme aeree più flessibili vista la presenza del suo braccio manovrabile. Questo macchinario ci permette di lavorare in ogni direzione. Di questo tipo di piattaforma aerea ne troviamo due tipologie:

  • Sollevatore braccio articolato particolarmente utilizzato quando bisogna eseguire dei lavori al coperto rispetto al braccio elettrico.
  • Sollevatore telescopico è un braccio dritto si muove in un’unica direzione ma ha una grande stabilità e per questo è l’ideale per i lavori ad altissime quote.

Ora che sai quali sono le piattaforme aeree e per quali lavori sono più adatte è il momento di scegliere la tua in base alle tue esigenze. Se non vuoi acquistarla nuova puoi valutare oltre al noleggio anche l’acquisto usato che ti permette di risparmiare notevolmente acquistando però un ottimo macchinario.

About the author